A1/M AMSICORA - TEVERE NEL SEGNO DI ANGIUS E GIULIANI jr

Un'Amsicora bella e vincente quella vista oggi a Ponte Vittorio contro la Tevere.

Roberto Carta trae ottimi spunti a sette giorni dal week end di fuoco che vedrà i suoi impegnati sabato prossimo nel big match contro il Bra e domenica contro la Bonomi.

Tutti i reparti hanno fornito risposte positive, a cominciare dalla difesa, la meno battuta del campionato con appena 6 reti al passivo, all'attacco, con Davide Giuliani sugli scudi, autore di una bella doppietta insieme all'eterno Angius. Di Mura e Giustini, per la cronaca, le altre due reti cagliaritane.

L'allenatore sardo chiedeva velocità, concentrazione e continuità di gioco per tutti i settanta minuti e i giocatori l'hanno accontentato.

Già al 2' l'Amsicora guadagna un corto. Giaime Carta si presenta al tiro ma il portiere ospite para.

Un minuto dopo altro corto per i Verdi, la difesa capitolina neutralizza.

Al 12' Amsicora in vantaggio con Luca Angius, che spizza una verticalizzazione di Mureddu.

Al 20' Davide Giuliani, alla sua prima segnatura nella massima serie, raddoppia con un bel pallonetto.

Cinque minuti dopo Mura raccoglie una corta respinta del portiere e insacca il 3 a 0 per i Verdi.

Al 28' ancora Giuliani è lesto a ribattere in porta per il 4 a 0.

Al 30' si vede la Tevere con Corsi, che accorcia le distanze su corto, siglando il 4 a 1, punteggio sul quale si va negli spogliatoi.

Ripresa che si apre ancora con i campioni d'Italia in avanti.

Al 2' azione prolungata di corto per l'Amsicora, al termine della quale Luca Angius schiaccia in rete, realizzando la rete del 5 a 1.

Al 10' ancora Angius colpisce il palo al termine di una bella azione sulla destra di Giaime Carta.

Al 13' la Tevere guadagna un corto. Nell'occasione capitan Mureddu, come una settimana fa' contro il Padova, si esibisce in una fantastica parata di bastone, in veste di portiere aggiunto alla sinistra del titolare Manca.

Due minuti dopo lo stesso Mureddu si ripete, sventando un quasi goal avversario.

Al 32' Giustini segna il goal del 6 a 1 che chiude definitivamente l'incontro.

Amsicora in crescendo, dunque. I segnali che il pubblico di Cagliari attendeva dai suoi beniamini sono arrivati in modo forte e chiaro dal campo. Una squadra profondamente rinnovata, nella quale i giovanissimi del vivaio stanno trovando spazi e stimoli, aveva bisogno di un po' di rodaggio per unire i risultati al bel gioco. E gli spettatori presenti oggi sugli spalti, che sono palati fini, hanno apprezzato.

 

29/10/2016 Uff. Stampa Amsicora

Sport: 

Anno: 

CORSI AVVIAMENTO ALLO SPORT

 

Società Sportiva Amsicora Cagliari

Amsicora

Questo è il sito della Società Sportiva Amsicora di Cagliari. Al suo interno è possibile trovare notizie, foto e video degli sport praticati

Contatti