A1F/Amsicora impatta in casa contro il Catania.

 
Finisce con uno 0-0 che scontenta tutti il derby delle isole. Come da pronostico si è combattuto per i tre punti a Cagliari, in una partita caratterizzata da un clima caldo umido nel primo tempo e marcatamente piovoso nel secondo
La squadra di casa parte determinata chiudendo bene gli spazi e attaccando. Risponde il Catania con una difesa ben organizzata che contiene le incursioni delle cagliaritane e risponde con il contropiede. Il primo quarto d'ora è decisamente di marca amsicorina, segnato da numerosi tentativi in area avversaria. Al 18' del primo tempo è però un'attaccante catanese che sfiora il goal, dopo un batti e ribatti in area, colpisce il palo della porta difesa da Fadeeva e sul rimbalzo della palla, a due metri dalla porta, la Mirabella tira fuori. Alla mezz'ora, durante un'azione sulla fascia destra portata avanti da Federica Polo, la Huertas colpisce duro la Tronci lontano dall'azione di gioco, l'arbitro se ne accorge e punisce il gesto riprovevole col giallo
Si va all'intervallo sullo 0 a 0.
Il secondo tempo vede un maggiore equilibrio tra le due formazioni con il pallino del gioco sempre in mano alle padrone di casa e con le ospiti che cercano il contropiede vincente. Al quarto d'ora una pioggia copiosa invade il campo e rallenta il gioco fino alla fine della partita. Il ritmo ne risente ma le due contendenti, nonostante il campo pesante, cercano la vittoria fino alla fine. Al 60', durante un'azione in area etnea, un tiro di Dalla Vittoria a portiere battuto viene fermato sulla linea di porta dal piede di un difensore ospite. Viene inaspettatamente concesso un tiro di corto che l'attacco cagliaritano non concretizza. Un successivo contropiede da parte del Catania a portiere battuto si conclude con un tiro nettamente fuori dallo specchio della porta. Altri due corti, uno per parte, non vengono trasformati in rete, il primo dalla Huertas, l'altro dalla Vynohradova. Il risultato finale non cambia e l'incontro termina sullo 0-0.
Troppi errori visti oggi da entrambe le parti, con le due compagini che hanno così mancato l'occasione per stare sulla scia del CUS Pisa, oggi ancora vincente in casa della Lorenzoni e al momento capolista assoluto, a due giornate dallo stop invernale. Vittoria del Cernusco sulla Ferrini per 4-2 e vittoria anche del San Saba su Padova per 6 a 0, gli altri risultati.
 
06/11/2016 Uff.Stampa Amsicora

Sport: 

Anno: 

CORSI AVVIAMENTO ALLO SPORT

 

Società Sportiva Amsicora Cagliari

Amsicora

Questo è il sito della Società Sportiva Amsicora di Cagliari. Al suo interno è possibile trovare notizie, foto e video degli sport praticati

Contatti