A1/F - VITTORIA SOFFERTA CHE CONFERMA IL SECONDO POSTO

L’Amsicora batte l’Argentia e conquista, con un po’ di sofferenza, i tre punti che le consentono di rimanere sulla scia della capolista Lorenzoni.

Il risultato finale di 4-3 premia le padrone di casa che faticano nel primo tempo, sprecano tantissimo nella seconda frazione di gioco, ma ci credono fino in fondo.

La partita si gioca sotto uno splendido sole estivo che, per la concomitante assenza di vento, fa boccheggiare le atlete.

Le squadre iniziano subito con un ritmo veloce e dopo una serie di azioni in attacco delle cagliaritane è invece l’Argentia che, al 7’, in contropiede, approfitta di un’ingenuità della retroguardia avversaria e passa in vantaggio. L’Amsicora non ci sta e riprende ad attaccare. Va vicinissima al pareggio per due volte ma è al terzo tentativo che segna, con Anna Farci, lesta a deviare in rete un passaggio alto. È il 1-1. La squadra di casa si riversa ancora in avanti ma la squadra gorgonzolese contiene egregiamente gli attacchi avversari. Si arriva fino al 23’ quando Fede Carta, da posizione molto angolata, segna il goal del 2-1. Le bluarancio non ci stanno e cercano caparbiamente il pareggio che arriva, ancora, in contropiede. È il 2-2. Le verdi si ributtano in avanti e dopo alcuni tentativi andati a vuoto passano con Marina Khilko al 32’ su azione.

Si va negli spogliatoi sul risultato di 3-2.

Il secondo tempo si apre con le amsicorine che attaccano fin dai primi minuti alla ricerca della rete. Sfiorano il goal in varie occasioni, prima con Fede Carta, che prende anche un palo, poi con Marina Khilko, Anna Farci e Marina Vynohradova. Poi, dopo tanto sbagliare da una parte, arriva il pareggio da parte delle ospiti, che segnano al 22’, in contropiede. Passano sei minuti e la squadra di casa passa di nuovo in vantaggio con Marina Vynohradova. Sul risultato finale di 4-3 si arriva al triplice fischio finale.

Partita spumeggiante, con il primo tempo più equilibrato e il secondo più a favore delle verdi che hanno il merito di volere fortemente il risultato pieno.

A tre partite dalla fine del campionato rimane immutato il vertice della classifica e con 9 punti ancora in palio recuperare 5 punti sulla Lorenzoni sembra complesso.

La prossima gara per Polo e compagne si giocherà a Roma, con la Capitolina, tra 15 giorni.

Nel mezzo, si svolgerà, sempre nella capitale, il raduno della Nazionale Italiana in vista dei Mondiali 2018 a Londra. Faranno parte della comitiva azzurra le amsicorine Terry Dalla Vittoria, Federica Carta e Marina Vynohradova.

22/04/2018 S.G. Amsicora

Sport: 

SEGRETERIA - NUOVO ORARIO ESTIVO

S.G. AMSICORA

SEGRETERIA GENERALE

Si comunica che

dall’11 al 30 giugno 2018 la segreteria aprirà il martedì ed il giovedì con il seguente orario:

dalle ore 17.00 alle ore 19.00

MESI DI LUGLIO E AGOSTO CHIUSO

PER INFORMAZIONI

CONTATTARE

sg_amsicora@tiscali.it

CORSI AVVIAMENTO ALLO SPORT

 

Società Sportiva Amsicora Cagliari

Amsicora

Questo è il sito della Società Sportiva Amsicora di Cagliari. Al suo interno è possibile trovare notizie, foto e video degli sport praticati

Contatti