La “prima” da Campionesse d'Italia

Riprende domenica 18 ottobre il campionato di serie A1f di hockey su prato per l'Amsicora
Si ricomincia esattamente da dove era finita il 17 maggio scorso, ossia da un derby tutto sardo. Eravamo, allora, all'ultima di campionato, finale playoff a Bra del Campionato 2014-2015, che assegnava il titolo di campionesse d'Italia, vinto con merito dalle ragazze dell'Amsicora, 28 anni dopo l'ultimo scudetto, al termine di un campionato straordinario condotto sempre in testa con le altre squadre ad inseguire. L'ultimo flashback è il tripudio di urla e canti festosi sul campo Bra. Ma di questa storia si è già parlato
Nel mezzo c'è stato il Challenge I, la Coppa europea per Club, a Vienna, conquistata anche questa dopo un avvincente derby italiano, questa volta con il HCU Catania. Insomma un 2015 da incorniciare per le ragazze di Ponte Vittorio
Si ricomincia, dunque, con la stracittadina contro le cugine-rivali della Ferrini, stavolta col tricolore cucito sul petto
Il campionato di serie A1F è incominciato da due settimane solo per quattro delle otto squadre che lo compongono. La classifica parziale vede in testa il HCU Catania a punteggio pieno, seguito dal Cus Pisa, poi dal San Saba ed infine, curiosamente in affanno in questo inizio di campionato, il pluriscudettato Lorenzoni, ancora fermo a 0 punti. Le altre quattro squadre sono pronte ai blocchi di partenza. Amsicora, Cernusco, Ferrini e Argentia iniziano domenica con la clausola del recupero delle gare non svolte in coda al girone di andata, a novembre
La serie A quest'anno presenta alcune novità. Innanzitutto viene nuovamente abolita la regola dei playoff. Non ci sarà quindi il mini torneo finale per le prime quattro classificate. Poi si torna al passato senza il residenziale. Complice la mancata qualificazione a Rio 2016, le squadre dovranno rinunciare alla disponibilità delle ragazze dell'Italdonne di Ferrara che indubbiamente avevano innalzato il tasso tecnico del campionato scorso
Anche l'Amsicora, così come tutte le altre squadre di serie A1, ha dovuto salutare con dispiacere due neocampionesse, le ottime Pupina Traverso e Macarena Ronsisvalli, e riassestare il proprio roster. Insieme alle amsicorine di lungo corso Marta e Giulia De Guio, Federica Mereu, Federica Polo, Enrica Mascia, Francesca Denotti, Livia Ruiu, Costanza Dessì, Maryna Vynohradova, Arianna Tronci, Giulia Massidda, sono state confermate anche quest'anno le giovani Terry Dalla Vittoria e Agnese Grossi, entrambe impegnate a Cagliari anche con lo studio. Sono invece arrivate in terra sarda due nuove straniere: l'ucraina Marina Khilko, ex Suelli, e l'inglese Milly Powers, un'esordiente nel campionato italiano. Fa rientro nei ranghi, dopo un anno di infortunio, sacrificio e riabilitazione, la giovane campionessa Federica Carta, che dopo aver ripreso l'attività la scorsa estate con la nazionale under 18 per gli Europei a Mori e aver conseguito ottimi risultati in quella stessa competizione, sarà quindi disponibile fin da subito. 
Le giovani leve del vivaio amsicorino come Belloni, che ha già esordito lo scorso campionato e ha potuto festeggiare lo scudetto a Bra insieme alle sue compagne, bissando poi la gioia al Challenge I, e le altre Pisano, Rocchigiani, Podda, crescono sotto l’egida delle veterane, pronte a dare il loro contributo. 

Domenica, dunque, a Cagliari alle 13,00 sul campo di Viale Marconi si disputerà la stracittadina Ferrini – Amsicora. Che derby sarà? L'Amsicora sarà animata dalla determinazione di non lasciare punti all'avversario ma soprattutto dalla voglia di ripetersi, con l'obbligo di riprovare a vincere il tricolore. La Ferrini giustamente inorgoglita da un risultato storico cercherà il riscatto... insomma ci sono tutti gli ingredienti giusti per assistere ad un match di altissimo livello! Vi aspettiamo numerosi come sempre.

Martina Piras 16/10/2015

Sport: 

Anno: 

CORSI AVVIAMENTO ALLO SPORT

 

Società Sportiva Amsicora Cagliari

Amsicora

Questo è il sito della Società Sportiva Amsicora di Cagliari. Al suo interno è possibile trovare notizie, foto e video degli sport praticati

Contatti